Vaffanculo ai sensi di colpa di Olivia Moore

Per attuare la strategia della parola sgradevole del titolo “Vaffanculo ai sensi di colpa” (Salani Editore), Olivia Moore è scesa a patti con l’editore per dare lustro ad una parolaccia, altrimenti censurata, che potrebbe infastidire il lettore, che viene strategicamente ripetuta in ogni capitolo, ben evidenziata nel banner, e che ora della fine, quasi per Leggi di piùVaffanculo ai sensi di colpa di Olivia Moore[…]

Non perdiamoci di vista di Federica Bosco

È il 31 dicembre e la Compagnia di Via Gonzaga (Mantova) da sempre si ritrova nella grande casa di Andrea, sul lago di Como, l’unico posto al mondo in grado di contenere una quarantina tra cinquantenni, amici da una vita, e i loro figli. Una festa con invitati i conflitti irrisolti, i capricci, le dipendenze, Leggi di piùNon perdiamoci di vista di Federica Bosco[…]

L’ultima estate di Benedict Wells

Leggere L’ultima estate di Benedict Wells (Salani) è come ascoltare una musicassetta: il libro è diviso in un lato A e un lato B e ogni capitolo riporta come titolo una canzone. Il romanzo racconta la storia di Robert e il suo conto in sospeso con la musica. Vale a dire l’essere stato cacciato dalla Leggi di piùL’ultima estate di Benedict Wells[…]

Antica madre di Valerio Massimo Manfredi

Numidia 62 d.C. Il lettore viene trasportato sin da subito su una carovana di ritorno a Roma in mezzo alle fiere che andranno nell’arena alla presenza di Nerone. In una gabbia di queste c’è lei, con la sua pelle di ebano, gli occhi e le movenze di un grosso felino: Varea. Sono gli stessi occhi Leggi di piùAntica madre di Valerio Massimo Manfredi[…]

Giorno della Memoria: Quando Hitler rubò il coniglio rosa di Judith Kerr

È il rigido inverno del 1933. A Berlino è caduta così tanta neve ma, ammucchiata ai lati delle strade, appare grigia e triste. Judith Kerr nell’ormai celebre “Quando Hitler rubò il coniglio rosa” appena ripubblicato (Rizzoli) narra di Anna, nove anni, del fratello Max, di dodici, e della sua famiglia: mamma, papà, zio Jilius, nonna Leggi di piùGiorno della Memoria: Quando Hitler rubò il coniglio rosa di Judith Kerr[…]

Gli Agnelli di Antonio Parisi

«Non amo il passato. Mi piace il futuro» diceva Agnelli per sfuggire alle domande insidiose delle interviste. Antonio Parisi in “Gli Agnelli. Segreti, misteri e retroscena della dinastia che ha dominato la storia del Novecento italiano” (Diarkos, 2019) analizza e indaga sui misteri di una dinastia che sostituì, in quanto a regalità, i Savoia a Leggi di piùGli Agnelli di Antonio Parisi[…]

Un amore in più di Alessandro Romito

di Valeria Merlini (Twitter: violablanca) Tutti abbiamo un segreto. Il sottotitolo del romanzo rivela non quanto ci si può aspettare, ma quanto accade crudelmente e realmente. Una donna, bella, elegante, austera, vista e raccontata dagli occhi del nipote che, nel racconto sotto forma di diario, rivela la vita e gli intrighi ma anche gli appigli Leggi di piùUn amore in più di Alessandro Romito[…]

La casa degli specchi di Cristina Caboni

“Devi nuotare, bambina. Presto o tardi ci si stanca di stare fermi a galla.” Ed è quello che farà Milena, la protagonista del libro: nuoterà insieme a mille pensieri nel mare di Positano, darà ampie bracciate per stare a galla e cercare di capire cosa sia successo anni prima in quella casa che contiene specchi Leggi di piùLa casa degli specchi di Cristina Caboni[…]

La casa delle voci di Donato Carrisi

di Stefania Nascimbeni La casa delle voci (Longanesi) è l’ultimo avvincente romanzo di Donato Carrisi. Un libro intenso, capace di tener incollato fino all’ultima pagina, riga dopo riga. Non è la prima volta che l’autore tratta argomenti delicati e difficili come il mondo dell’infanzia spogliato della sua magia, infatti qui il protagonista è un terapista, Leggi di piùLa casa delle voci di Donato Carrisi[…]

Gioco come sono di Luigi Datome

Luigi Datome, classe ’87, si racconta a 360 gradi. La pallacanestro è l’argomento alla base del libro, senza però ricadere in quei tecnicismi che impedirebbero ai più di appassionarsi a questa lettura. Datome riesce infatti a presentare il basket in una forma semplice e accessibile, e lo usa per raccontarci la sua storia. In Gioco Leggi di piùGioco come sono di Luigi Datome[…]