Almarina di Valeria Parrella

“C’è, in questa prassi, tra il casotto delle guardie e quel cancello, un’atmosfera diversa di ossigeno rarefatto. È la stessa che si trova nelle sale d’attesa degli uffici pubblici, quella creata dai monitor che elaborano il tuo referto mentre fai la mammografia. È l’atmosfera che esala dalle buste di Equitalia, che ti accelera il cuore Leggi di piùAlmarina di Valeria Parrella[…]