Prima che tu venga al mondo di Massimo Gramellini

Massimo Gramellini racconta la sua esperienza vissuta durante i nove mesi precedenti alla nascita di suo figlio. Dall’esito del test di gravidanza alla sala parto. Ogni capitolo racconta un mese di gravidanza, e il punto di vista è quello del futuro padre; un uomo che non pensava di poter diventare padre alla sua età, ma Leggi di piùPrima che tu venga al mondo di Massimo Gramellini[…]

Perduta e attesa di Nell Freudenberger

Cosa succede quando muore un’amica che non vedevi da tempo ma con la quale avevi condiviso molte esperienze di vita? Helen, cattedra di fisica al MIT e brillante scrittrice riceve in maniera improvvisa una telefonata in cui le viene comunicata la morte della sua amica Charlie. Nell Freudenberger in “Perduta e attesa” (Codice Edizioni) descrive Leggi di piùPerduta e attesa di Nell Freudenberger[…]

Fiore di roccia di Ilaria Tuti

L’Orcolat si era risvegliato, scrollandosi di dosso l’umanità, la terra ha tremato, la donna ha alzato lo sguardo alle cime cercando un’abitudine mai estirpata. Agata è tornata in Carnia, è anziana ma la memoria è aggrappata ancora là in alto in cima al Pal. La stella alpina è il “Fiore di roccia” di Ilaria Tuti Leggi di piùFiore di roccia di Ilaria Tuti[…]

Midnight sun di Stephenie Meyer

“Le prometto che non farò mai nulla per ferirla. Pronunciai quelle parole sentendole con una forza assoluta -avrei fatto di tutto perché Bella continuasse ad essere felice e al sicuro -, ma il mio timore era che non fossero vere. (…) I chicchi della melagrana e il mio mondo infernale. Non ero appena stato testimone Leggi di piùMidnight sun di Stephenie Meyer[…]

Il piacere di María Hesse

di Valeria Merlini (Twitter: violablanca) María Hesse ci accompagna nel suo libro illustrato per raccontare la facilità (e la bellezza) del piacere. In tutte le sue forme, in tutte le epoche storiche. Ci guida attraverso un racconto che inizia da Adamo e Lilith (caso mai vi foste scordati che Eva arriva in un secondo momento per Leggi di piùIl piacere di María Hesse[…]

Piccola città di Silena Santoni

Un sogno ricorrente, di quelli che sembrano lunghi come la vita stessa ma che durano poco e lasciano una angoscia… “Senza il cappello con la piuma non si comincia”. Si apre il sipario sulla Piccola città di Silena Santoni (Giunti). Folco è un ex attore teatrale di grande successo anche con le donne, ridotto ad Leggi di piùPiccola città di Silena Santoni[…]

Le imperfette di Federica De Paolis

Anna è una donna con una vita all’apparenza perfetta. Ha tutto ciò che si può desiderare. Una famiglia solida con due figli piccoli ma qualcosa è cambiato con la seconda gravidanza. Forse qualche chilo rimasto l’avvicina a “Le imperfette” di Federica De Paolis (DeA Planeta) vincitore del Premio DeA Planeta 2020? Guido è l’ambizioso marito, con Leggi di piùLe imperfette di Federica De Paolis[…]

Isolament(e)o. Il diario che non ho mai scritto di Nicole Rossi

“Questo mondo vi riempie di immagini irreali di adolescenti imperfetti. Ma la vita reale non è così, io lo so che voi non siete così perciò non dovete sentirvi strani.” Già dalla premessa, Nicole Rossi ci dà un’idea del viaggio che affronterà nel suo libro “Isolament(e)o” (De Agostini, 2020), per proseguire dopo poche pagine “(…) Leggi di piùIsolament(e)o. Il diario che non ho mai scritto di Nicole Rossi[…]

Amore colpevole di Sof’ja Tolstaja

Amore colpevole (La Tartaruga) di Sof’ja Tolstaja, moglie del grande scrittore Lev Tolstoj, è un romanzo breve di fine diciannovesimo secolo. Anna vive con la sua famiglia nella tenuta di campagna. Ha diciotto anni, ama dipingere tanto quanto ama immergersi nella natura, insegna musica al fratello. L’interesse per la filosofia la pone di fronte a Leggi di piùAmore colpevole di Sof’ja Tolstaja[…]

Sete di Amélie Nothomb

“In verità vi dico: ciò che sentite quando state morendo di sete, coltivatelo. Lo slancio mistico non è che questo. E non è una metafora. La fine della fame si chiama sazietà. La fine della stanchezza si chiama riposo. La fine della sofferenza si chiama conforto. La fine della sete non ha nome. La lingua, Leggi di piùSete di Amélie Nothomb[…]