Amore colpevole di Sof’ja Tolstaja

Amore colpevole (La Tartaruga) di Sof’ja Tolstaja, moglie del grande scrittore Lev Tolstoj, è un romanzo breve di fine diciannovesimo secolo. Anna vive con la sua famiglia nella tenuta di campagna. Ha diciotto anni, ama dipingere tanto quanto ama immergersi nella natura, insegna musica al fratello. L’interesse per la filosofia la pone di fronte a Leggi di piùAmore colpevole di Sof’ja Tolstaja[…]

Morgana di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri

“E’ evidente che i maschi vivono da millenni in una condizione che è stata di dominio ed è di privilegio professionale e sociale. Serve che lo ripeta io? Quando ho iniziato, le donne c’erano ma non andavano mai oltre un certo livello. Si supponeva che non potessi avere un’idea. Se invece sei un uomo, non Leggi di piùMorgana di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri[…]

Sete di Amélie Nothomb

“In verità vi dico: ciò che sentite quando state morendo di sete, coltivatelo. Lo slancio mistico non è che questo. E non è una metafora. La fine della fame si chiama sazietà. La fine della stanchezza si chiama riposo. La fine della sofferenza si chiama conforto. La fine della sete non ha nome. La lingua, Leggi di piùSete di Amélie Nothomb[…]

Combattiamo il Covid-19 con la cultura!!!

Da sette anni ci battiamo per dare conforto ai più bisognosi attraverso il potere curativo dei libri, perché crediamo fortemente nei benefici della lettura come salvagente dell’animo umano, anche nei peggiori mari in tempesta. Il Coronavirus Covid-19 ha sconvolto le nostre vite, ribaltando le nostre abitudini, mettendo a dura prova relazioni umane e certezze che Leggi di piùCombattiamo il Covid-19 con la cultura!!![…]

La giusta distanza di Sara Rattaro

di Stefania Nascimbeni “Due punti distanti che possono essere anche molto vicini” recita la copertina. Potrà mai esistere una formula in grado di spiegarci cos’è l’amore? È uno dei grandi interrogativi nella vita di Aurora, la protagonista dell’ultimo romanzo di Sara Rattaro, “La giusta distanza” (Sperling & Kupfer). Aurora è una matematica, una donna pragmatica, Leggi di piùLa giusta distanza di Sara Rattaro[…]

La donna del kimono bianco di Ana Johns

di Valeria Merlini (Twitter: violablanca) Una storia che si snoda lungo tutto un arco temporale che attraversa epoche, periodi e vicende umane. La donna dal kimono bianco (Tre60) di Ana Johns è delicata come i fiori di ciliegio smossi dal vento che li fa staccare dai rami su cui nascono. America, oggi Il presente, fatto di Leggi di piùLa donna del kimono bianco di Ana Johns[…]

L’estate dell’innocenza di Clara Sanchez

“L’estate dell’innocenza” di Clara Sanchez (Garzanti) è la voce narrante di una giovane donna che racconta quella parte di stagione, la sua, che va dai sei ai dodici anni, l’età del cambiamento. “Quell’estate ebbi solo per me quelle frasi… La vita non è quello che sembra…La vita è sempre diversa da come la immaginiamo…” Tra Leggi di piùL’estate dell’innocenza di Clara Sanchez[…]

Happy (hippy) Family di Stefania Nascimbeni

  di Valeria Merlini (Twitter: violablanca) Le famiglie (non) sono (più) quelle di una volta. Numerose, governate dalle donne e con un nugolo di bambini rumorosi che corrono e gridano intorno ad un tavolo apparecchiato a festa. Ecco, se si ha in mente un’immagine simile occorre catapultarsi nella realtà moderna di donne indaffarate a barcamenarsi per Leggi di piùHappy (hippy) Family di Stefania Nascimbeni[…]