Ti prego non ridurmi a icona di Stefano Pomes

Stefano ha la passione per la musica. La coltiva sin dall’adolescenza scrivendo versi di canzoni perché “…è raccontare di piccole cose quotidiane, cose di ogni giorno. Con sensibilità. Il poco che sappiamo è meglio di niente “. Sognava di diventare cantautore, scriveva e cancellava futuri capolavori. È un giovane uomo, amministrativo impiegato nell’ufficio legale di Leggi di piùTi prego non ridurmi a icona di Stefano Pomes[…]

Antica madre di Valerio Massimo Manfredi

Numidia 62 d.C. Il lettore viene trasportato sin da subito su una carovana di ritorno a Roma in mezzo alle fiere che andranno nell’arena alla presenza di Nerone. In una gabbia di queste c’è lei, con la sua pelle di ebano, gli occhi e le movenze di un grosso felino: Varea. Sono gli stessi occhi Leggi di piùAntica madre di Valerio Massimo Manfredi[…]