Il dannato caso del Signor Emme di Massimo Roscia

Che cosa si è disposti a fare per ridare credito a una persona? Cosa si può fare per evitare che la sua vita e le sue opere siano cancellate dalla temuta Congregazione dell’Indice delle vite cancellate e delle opere proibite? È quello che ci descrive Massimo Roscia nel suo ultimo libro “Il dannato caso del Leggi di piùIl dannato caso del Signor Emme di Massimo Roscia[…]

Perduta e attesa di Nell Freudenberger

Cosa succede quando muore un’amica che non vedevi da tempo ma con la quale avevi condiviso molte esperienze di vita? Helen, cattedra di fisica al MIT e brillante scrittrice riceve in maniera improvvisa una telefonata in cui le viene comunicata la morte della sua amica Charlie. Nell Freudenberger in “Perduta e attesa” (Codice Edizioni) descrive Leggi di piùPerduta e attesa di Nell Freudenberger[…]

Midnight sun di Stephenie Meyer

“Le prometto che non farò mai nulla per ferirla. Pronunciai quelle parole sentendole con una forza assoluta -avrei fatto di tutto perché Bella continuasse ad essere felice e al sicuro -, ma il mio timore era che non fossero vere. (…) I chicchi della melagrana e il mio mondo infernale. Non ero appena stato testimone Leggi di piùMidnight sun di Stephenie Meyer[…]

Se scorre il sangue di Stephen King

Cosa succederebbe se un cellulare seppellito insieme ad un vostro conoscente rispondesse in modo inequivocabile ai vostri più sordidi bisogni? E se ci fosse qualcuno capace di nutrirsi delle sofferenze umane? E se fosse un topo al posto del solito genio, a esprimere un vostro desiderio? Con la consueta maestria, Stephen King ci porta di Leggi di piùSe scorre il sangue di Stephen King[…]

Le gratitudini di Delphine De Vigan

Cosa succede quando inizi a perdere le parole? Quando non riesci ad esprimere quello che vorresti per farti comprendere? È quello che succede a Michka, la protagonista del nuovo romanzo di Delphine De Vigan “Le gratitudini” (Einaudi), in cui l’autrice riesce in modo abile a proiettare il lettore in una vita fatta di solitudine, perdita Leggi di piùLe gratitudini di Delphine De Vigan[…]

Almarina di Valeria Parrella

“C’è, in questa prassi, tra il casotto delle guardie e quel cancello, un’atmosfera diversa di ossigeno rarefatto. È la stessa che si trova nelle sale d’attesa degli uffici pubblici, quella creata dai monitor che elaborano il tuo referto mentre fai la mammografia. È l’atmosfera che esala dalle buste di Equitalia, che ti accelera il cuore Leggi di piùAlmarina di Valeria Parrella[…]

La vita è un cicles di Margherita Oggero

Cosa succede se un giovane laureato in lettere che per guadagnare qualcosa lavora in un bar in una zona malfamata di Torino una mattina trova un cadavere sul posto di lavoro? È quello che succede a Massimo, il protagonista di “La vita è un cicles” (Mondadori) di Margherita Oggero in cui la vicenda si sviluppa Leggi di piùLa vita è un cicles di Margherita Oggero[…]

Isolament(e)o. Il diario che non ho mai scritto di Nicole Rossi

“Questo mondo vi riempie di immagini irreali di adolescenti imperfetti. Ma la vita reale non è così, io lo so che voi non siete così perciò non dovete sentirvi strani.” Già dalla premessa, Nicole Rossi ci dà un’idea del viaggio che affronterà nel suo libro “Isolament(e)o” (De Agostini, 2020), per proseguire dopo poche pagine “(…) Leggi di piùIsolament(e)o. Il diario che non ho mai scritto di Nicole Rossi[…]

Siamo davvero in guerra? Metafore e parole del nuovo Coronavirus di Daniele Cassandro

Siamo davvero in guerra? di Daniele Cassandro (Ediciclo editore) ci pone di fronte a questa domanda. È giusto descrivere la pandemia da Coronavirus come una guerra? Fin dai tempi di Omero le malattie che decimavano gli uomini venivano descritte con un linguaggio bellico. “Per nove giorni volarono nel campo acheo le divine frecce”, il dio Leggi di piùSiamo davvero in guerra? Metafore e parole del nuovo Coronavirus di Daniele Cassandro[…]

Febbre di Ling Ma

“Dopo la Fine arrivò l’Inizio. E all’Inizio eravamo in otto, e poi in nove (contando anche me), un numero che da allora in poi sarebbe solo diminuito. Ci eravamo incontrati dopo essere fuggiti da New York verso i lidi più sicuri della campagna. Lo avevamo visto fare nei film, anche se nessuno sapeva dire esattamente Leggi di piùFebbre di Ling Ma[…]